Si lancia con la tuta alare da un viadotto a Caltanissetta, morto un atleta di 25 anni

La vittima si è lanciata dal viadotto San Giuliano che collega il capoluogo nisseno con l'autostrada A19 Palermo-Catania
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PALERMO – È morto lanciandosi con la sua tuta alare da un viadotto a Caltanissetta, chiuso per lavori da circa due anni. Si tratta di un 25enne originario della provincia di Parma. La vittima, un atleta appassionato di parapendio, si e’ lanciata dal viadotto San Giuliano, che collega il capoluogo nisseno con l’autostrada A19 Palermo-Catania.

Il personale del 118 giunto sul posto non ha potuto fare altro che constatare il decesso del giovane. Sulle cause che hanno portato alla tragedia indaga la polizia.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

2 Gennaio 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»