Germania, a Treviri un’auto si lancia sulla folla e uccide due persone

Arrestato un uomo di 51 anni che risiede nella zona: è entrato con il Suv in un'area pedonale
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Almeno due persone sono state uccise e altre 15 ferite oggi a Treviri, in Germania, dall’impatto di un Suv che percorreva un’area pedonale della città. Il bilancio delle vittime è stato riferito dal sindaco Wolfram Leibe, sentito dall’emittente pubblica Swr. Secondo il primo cittadino, a perdere la vita sarebbe stata anche una ragazza.

Leibe ha definito l’episodio “terribile”, denunciando la responsabilità del conducente, che avrebbe guidato “come un pazzo per la città”. L’uomo al volante, un cinquantunenne che vive nella zona, è stato arrestato.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»