NEWS:

A Singapore Leclerc parte in pole position. Verstappen finisce la benzina

Quarta l'altra Ferrari di Carlos Sainz, mentre il campione del mondo prenderà il via dall'ottavo posto: "Non è accettabile"

Pubblicato:01-10-2022 17:03
Ultimo aggiornamento:02-10-2022 13:01
Autore:

FacebookLinkedIn

ROMA – È di Charles Leclerc la pole position del Gran Premio di Singapore, 17esimo appuntamento del Mondiale di Formula 1. Nelle qualifiche il pilota della Ferrari ha girato in 1’49″412, seguito da Sergio Perez (Red Bull Racing) e Lewis Hamilton (Mercedes). Domani dalla quarta posizione partirà l’altro ferrarista Carlos Sainz, davanti a Fernando Alonso (Alpine), Lando Norris (McLaren) e Pierre Gasly (AlphaTauri). Dall’ottava posizione scatterà Max Verstappen, costretto dalla Red Bull a rientrare ai box nei minuti finali per un basso livello di carburante, mentre stava provando a ottenere la pole.

LE PAROLE DI LECLERC

“Le qualifiche sono state molto complicate. Prima di iniziare la Q3 abbiamo scelto di usare le gomme soft e alla fine siamo stati ripagati. Nell’ultimo giro ho commesso un errore e lì ho pensato che la pole sarebbe sfumata. Non abbiamo molti dati per la gara, ma sono sicuro che possiamo vincere“. Lo ha dichiarato Charles Leclerc dopo aver ottenuto la pole position al Gp di Singapore.

VERSTAPPEN FURIOSO

Incredibile quanto successo a Max Verstappen, che insegue il secondo titolo mondiale di fila: “Avevamo finito la benzina e io dallo schermo non potevo vedere il livello di carburante. Non è accettabile quello che è successo. La gara è gravemente compromessa perché qui non è facile superare“, ha spiegato l’olandese ai microfoni di Sky Sport.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it


FacebookLinkedIn