Pd, Martina: “Il 29 settembre tutti in piazza contro il governo dell’odio”

Sarà “la piazza per l’Italia che non ha paura", annuncia Martina
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Il 29 settembre manifestazione nazionale del Partito democratico. Per un’Italia che non ha paura”. Lo annuncia su Facebook il segretario del Pd, Maurizio Martina postando l’intervista a ‘La Repubblica’ in cui spiega che “È ora di tornare in piazza contro il governo dell’odio“.

“Penso- dice Martina nell’intervista- che sia venuto il momento di chiamare ad una mobilitazione nazionale gli italiani che non si rassegnano a vedere questo Paese in preda ai seminatori di odio. Il Pd fa un passo avanti e chiede a tutti di fare altrettanto. Il Pd rilancia il suo impegno anche con la piazza del 29 settembre, a Roma, (probabilmente piazza del Popolo,ndr.). Sarà “la piazza per l’Italia che non ha paura. Possiamo e dobbiamo costruire una prospettiva di speranza per il Paese”, dice il segretario Pd. .

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»