Calcio. Stirpe: “Il Frosinone giocherà al ‘Matusa’”

"Giocheremo al Comunale usufruendo della deroga grazie ad una legge del 2005", spiega Stirpe
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

SAN DONATO VAL DI COMINO – Il Frosinone giocherà il suo primo campionato di calcio di serie A allo stadio Comunale, il vecchio ‘Matusa‘, ma il problema del nuovo impianto “si riproporrà drammaticamente già da settembre”. A spiegarlo in conferenza stampa nel ritiro della squadra ciociara a San Donato Val di Comino Maurizio Stirpe, presidente di Unindustria e del Frosinone Calcio.

Ritiro_Frosinone

“Giocheremo al Comunale usufruendo della deroga grazie ad una legge del 2005”. Ottenerla, ha detto, “non è stato un obiettivo scontato”. E ancora: “Abbiamo lottato per anni per avere strutture sportive più importanti ma ci dispiace di non esserci riusciti”. Stirpe si è scusato “per la mia responsabilità che è minima”, puntando il dito contro i dirigenti del territorio.

di Adriano Gasperetti

Giornalista Professonista

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»