Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Covid, De Luca: “Diciottenni di ritorno da Palma de Maiorca con variante Delta”

"Contagia in due-cinque secondi ed è particolarmente aggressiva per i più giovani"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – “Abbiamo in Campania una presenza preoccupante di variante Delta. In queste ore abbiamo trovato alcuni ragazzi di 18 anni che sono andati a Palma de Maiorca che sono positivi al Covid, variante Delta. Questa variante si diffonde sulla popolazione più giovane”. Lo ha detto Vincenzo De Luca, presidente della Regione Campania, all’assemblea Alis in corso a Sorrento (Napoli).  “Abbiamo 110 positivi in Campania, quasi tutti asintomatici. Però – ha detto De Luca – due giorni fa abbiamo avuto due malati gravi, uno dei quali di 31 anni, finito in terapia intensiva. La variante Delta contagia in due-cinque secondi ed è particolarmente aggressiva per i più giovani”.

CON LO SPETTRO DI UNA TRAGEDIA UMANITARIA LO RENDEREI OBBLIGATORIO IL VACCINO

E sulla questione vaccini De Luca ha dichiarato: “È un tema delicato, ma renderei senza dubbio obbligatorio il vaccino se dovessimo trovarci sull’orlo di una tragedia umanitaria”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»