Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

La direzione Welfare della Lombardia rassicura: il ciclo completo del vaccino copre ogni variante Covid

vaccino pfizer covid imago
Secondo le analisi sul territorio regionale, l'87,2% degli infettati non aveva ricevuto alcun farmaco immunizzante
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

MILANO – “Tutte le varianti Covid sono coperte efficacemente dopo il completamento del ciclo vaccinale“. È quanto emerge da una analisi della direzione generale Welfare della Regione Lombardia.

“A partire da gennaio e fino a ieri mercoledì 30 giugno- spiegano dalla dg Welfare- in Lombardia sono state eseguite 18.038 genotipizzazioni per 16.231 pazienti. Complessivamente i pazienti per cui è stata identificata la variante Delta sono stati 228, pari all’1,4% dei pazienti sottoposti a genotipizzazione”.

Nel complesso la situazione come affermano da palazzo Lombardia “appare sotto controllo“, soprattutto “grazie alla totale genotipizzazione dei tamponi positivi”, che permette “una mappatura in tempo reale della diffusione del contagio e delle sue varianti”. In media per tutte le varianti identificate, come fanno sapere dalla dg Welfare l’87,2% degli infettati non risultava vaccinato, mentre l’8,1% era vaccinato con prima dose e il 4,7% vaccinato dopo ciclo completo“.

In ogni caso, come assicurano dalla Regione “la copertura vaccinale abbatte drasticamente il rischio di contagio e comunque l’eventuale sviluppo della malattia in forma grave”, ma soprattutto, “dopo il completamento del ciclo vaccinale e trascorsi 14 giorni dalla seconda e ultima somministrazione, la risposta al vaccino risulta pressoché uguale per tutte le varianti”.

LEGGI ANCHE: Sileri: “Con variante Delta probabile rimodulazione Green Pass, da rilasciare dopo seconda dose”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»