FOTO | VIDEO | Tempesta di grandine in Messico, cade un metro e mezzo di ghiaccio

Una tempesta di grandine ha investito la metropoli di Guadalajara: le immagini sono impressionanti
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “È incredibile, e poi ci chiediamo se il cambiamento climatico c’è davvero”: lo ha detto Enrique Alfaro, il governatore dello Stato di Guadalajara, metropoli messicana con temperature stagionali di oltre 30 gradi, ricoperta oggi da uno strato bianco spesso un metro e mezzo. All’origine del fenomeno, documentato da fotografie e video diffuse su social network e testate giornalistiche, una tempesta di grandine.

 

Secondo le informazioni diffuse dalla Protezione civile, circa 200 abitazioni sono state danneggiate e decine di veicoli spazzati via in almeno sei quartieri della città. A Guadalajara, nel nord del Messico, vivono all’incirca cinque milioni di persone. Fonti di stampa locali hanno confermato che mezzi della Protezione civile sono al lavoro per liberare le strada dallo strato di grandine. Nonostante siano state segnalate alluvioni e cadute di alberi, al momento non si ha notizia di morti o feriti. Due persone, però, secondo la Protezione civile, hanno manifestato “segni di ipotermia”. Secondo Alfaro, il governatore, “prima d’ora fenomeni naturali del genere non si erano mai visti.

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Leggi anche:

1 Luglio 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»