hamburger menu

A Toni Servillo il premio Basilicata al ‘Marateale’

In programma dal 27 al 31 luglio nella "perla del Tirreno", l'attore sarà sul palco a ritirare il riconoscimento che celebra la sua carriera

ROMA – Cominciano a scaldarsi i motori della XIV edizione di ‘Marateale – Premio Internazionale Basilicata’, in programma dal 27 al 31 luglio a Maratea, nella “perla del Tirreno”, presso l’Hotel Santavenere. Il vincitore di due European Film Award, quattro David di Donatello, quattro Nastri d’argento, due Globi d’Oro, tre Ciak d’Oro e del Marc’Aurelio d’Argento per il miglior attore al Festival Internazionale del Film di Roma, Toni Servillo, salirà sul palco della kermesse per ritirare un riconoscimento che celebra una carriera costellata di successi al cinema e al teatro.

Dal Jep Gambardella de ‘La grande bellezza’ al Tony Pisapia de ‘L’uomo in più’ – entrambi diretti da Paolo Sorrentino – passando per l’Eduardo Scarpetta di ‘Qui rido io’ di Mario Martone, Servillo ha regalato al pubblico personaggi iconici che gli hanno permesso di diventare uno degli attori italiani più amati e affermati anche all’estero. “Siamo molto felici di annunciare il nome di Toni Servillo tra i primi ospiti della quattordicesima edizione di Marateale” – dichiara il direttivo della manifestazione, che aggiunge – “Eclettico e camaleontico, Servillo è indubbiamente uno degli attori italiani più stimati anche a livello internazionale”.

FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-06-01T12:25:37+02:00