Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Comunali, fronda M5s contro Pd e Manfredi: “A Napoli corriamo da soli”

'pacco' per napoli_m5s napoli
I 'ribelli' del Movimento in conferenza hanno esposto delle foto di Giuseppe Conte, Roberto Fico, Enrico Letta, Roberto Speranza e Gaetano Manfredi, ritenuti gli autori di un "pacco per Napoli"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

NAPOLI – “Il Movimento 5 Stelle alle elezioni amministrative del 2021 del Comune di Napoli non correrà in coalizione con i partiti tradizionali”. È la sintesi del pensiero espresso questa mattina da un gruppo di attivisti del M5s di Napoli critici per la scelta del Movimento di sostenere la candidatura a sindaco di Gaetano Manfredi, con Pd e gli altri alleati del centrosinistra.

LEGGI ANCHE: Comunali Napoli, dopo la candidatura di Manfredi base M5s in rivolta: “No alleanze”

“Non ci riconosciamo negli accordi e nel candidato sindaco espresso da una coalizione che la stragrande maggioranza degli attivisti non voleva e non vuole”, ha detto in una conferenza stampa al Maschio Angioino Steven Hutchinson, storico attivista del Meet-up di Napoli, che ha incontrato i giornalisti insieme ai consiglieri della Regione Campania Marì Muscarà e del Comune di Napoli Matteo Brambilla, oltre ad attivisti di lungo corso come Minola Fusco, Salvatore Morra, Stefano Capizzi e Giuseppe Rondelli.

LEGGI ANCHE: Muscarà sull’incontro per l’alleanza M5s-Pd a Napoli: “Azioni furbastre da ‘4 amici al bar’”

In conferenza sono state esposte delle foto di Giuseppe Conte, Roberto Fico, Enrico Letta, Roberto Speranza e Gaetano Manfredi, ritenuti gli autori di un “pacco per Napoli”. I ‘ribelli’ del Movimento hanno annunciato che il 5 giugno presenteranno “il programma, nostro principale candidato, a cui stiamo lavorando con l’ausilio del metodo Rousseau”. Un percorso che proseguirà individuando “i candidati, sindaco compreso”. “Napoli – hanno spiegato – è dei napoletani e il M5s napoletano non si alleerà mai con i responsabili della devastazione della città, compreso il Pd”.

LEGGI ANCHE: Comunali Napoli, l’endorsement di De Luca: “Con Manfredi per superare decenni di disastri”

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»