Governo, Pizzarotti: “Di Maio? Ministro al Lavoro senza aver mai lavorato”

I ministri? L'ex grillino parla di "sbilanciamento a destra" e "incompetenza"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – “Questo governo ha una composizione quantomeno pittoresca in termini di competenza, sbilanciamento a destra, e incompetenza su alcuni settori. Penso a tutti quelli nominati all’interno del cerchio di Di Maio, non tanto per competenza o esperienza, ma per vicinanza. Se guardiamo l’esperienza generale mi sembra evidente, a partire da Di Maio ministro al Lavoro senza aver mai lavorato”. Così, il sindaco di Parma, Federico Pizzarotti, ai microfoni de I Funamboli su Radio 24, commenta la composizione del nuovo Governo M5S – Lega.

Pizzarotti prosegue: “Si era detto che la competenza era importante e che si sarebbero presi i migliori cervelli per fare i ministri, ma mi sembra che lo svolgimento sia stato diverso dal presupposto. Detto questo, quando li vedremo in azione con la manovra finanziaria, diremo meglio. Adesso non voglio spingermi in polemiche inutili”.

Leggi anche:

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»