Tg Cultura, edizione dell’1 aprile 2021

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

– STOP ALLE GRANDI NAVI NELLA LAGUNA DI VENEZIA, C’È IL DECRETO

Il Consiglio dei ministri ha approvato un decreto legge che stabilisce che l’approdo definitivo delle Grandi Navi a Venezia dovrà essere progettato e realizzato fuori dalla laguna. “Una decisione giusta, attesa da anni e chiesta anche dall’Unesco”, ha commentato il ministro della Cultura, Dario Franceschini. Il decreto-legge prevede che entro 60 giorni dalla sua entrata in vigore l’Autorità portuale del Mare Adriatico Settentrionale lanci un bando per un concorso di idee al fine di individuare le soluzioni più idonee per contemperare le esigenze di tutela del patrimonio artistico, culturale e ambientale di Venezia.

– IN UN ANNO AUMENTATI I LETTORI IN ITALIA: +25% NEL 2021

Dopo una contrazione durante i mesi del primo lockdown, gli italiani sono tornati a leggere con un’intensità ancora maggiore rispetto al periodo precedente alla pandemia. La popolazione di lettori è infatti cresciuta dai 26,3 milioni di ottobre 2019 ai 27,6 milioni di ottobre 2020. Anche il fatturato complessivo del settore ha fatto registrare un dato positivo: +2,3% a fine 2020, con una tendenza in crescita anche nelle prime otto settimane del 2021 (+25% nei libri a stampa). È la fotografia scattata dal ‘Libro bianco sulla lettura’, la ricerca voluta dal Centro per il libro e la lettura e realizzata dall’Ufficio studi dell’Associazione italiana Editori.

– ‘DRAG ME UP’, DA ROMA IL PRIMO QUEER ART FESTIVAL ITALIANO

Parte da Roma il primo Queer Art Festival italiano che mette al centro della scena contemporanea il mondo queer. Inaugurato in occasione della Giornata Internazionale della Visibilita Transgender, il 31 marzo, il Festival ‘Drag Me Up’ si svolge in streaming fino a venerdì 30 aprile, guidato dalla compagnia Ondadurto Teatro, affiancata dalla collaborazione artistica delle Drag Queen HoliDolores e del duo Karma B. La kermesse accende i riflettori su arti performative come il draging, il pop, la performing art, il cabaret, la stand up comedy, l’opera lirica: linguaggi apparentemente molto diversi tra loro, ma a cui la generazione queer attinge da sempre.

– IL MAXXI LANCIA IL LEGENDARY TICKET: VALIDO PER 100 ANNI

Appuntamento tra il XXI e il XXII secolo grazie a un biglietto speciale, anzi, leggendario: il Museo Maxxi, a Roma, punta ancora una volta sul futuro lanciando il Legendary Ticket, un biglietto valido per un ingresso da ora e per i prossimi 100 anni, fino al 2121. In questo tempo difficile e incerto, caratterizzato per il museo e per tutti da improvvise e continue sospensioni, piani e progetti inevitabilmente rimandati, il Legendary Ticket vuole essere un segnale concreto di ottimismo e speranza, spiegano gli ideatori.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»