Coronavirus, in Etiopia elezioni rinviate a data da destinarsi

Ad accettare la decisione non solo il partito del primo ministro Abiy Ahmed, Premio Nobel per la pace 2019, ma anche formazioni di opposizione
Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

ROMA – Elezioni rinviate a data da destinarsi, in Etiopia, a causa della pandemia di coronavirus. L’annuncio e’ giunto dalla Nebe, la commissione incaricata di organizzare il voto, con la registrazione degli aventi diritto e la formazione di 150.000 funzionari e osservatori. Le elezioni, nel secondo Paese piu’ popoloso d’Africa, con oltre cento milioni di abitanti, erano previste a fine agosto.
Per ora non c’e’ una nuova data. Ad accettare la decisione non solo il partito del primo ministro Abiy Ahmed, Premio Nobel per la pace 2019, ma anche formazioni di opposizione. “La nostra priorita’ e’ sconfiggere la pandemia” ha detto Yesuf Ebrahim, dirigente del Movimento nazionale ahmara (Nama). Secondo Jawar Mohamed, attivista con un seguito presso la comunita’ oromo, d’ora in avanti non bisognera’ adottare decisioni in modo unilaterale e “il governo dovra’ consultare le altre forze politiche”.

Share on facebook
Share on twitter
Share on whatsapp
Share on email
Share on print

Leggi anche:

1 Aprile 2020
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»