Autismo. Positivo bilancio Lorenzin: “800 milioni per nuovi Lea”

Il bilancio delle cose fatte nell'ambito dell'autismo per il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, è estremamente positivo
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

lorenzin binettiROMA  – Il bilancio delle cose fatte nell’ambito dell’autismo per il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, è estremamente positivo: “Sono stati approvati i nuovi Livelli essenziali di assistenza (Lea), che verranno aggiornati annualmente attraverso un monitoraggio costante, realizzato dalla cabina e dall’osservatorio per i Lea e per il nomenclatore protesico. Abbiamo, inoltre, vincolato nella legge di stabilità di quest’anno 800 milioni di euro per realizzare i nuovi Lea e il nuovo nomenclatore, di cui 50 milioni di euro sono per l’autismo e riguardano non solo la parte diagnostica e sanitaria del paziente, ma anche la sua presa in carico”.

Parole importanti quelle pronunciate da Lorenzin al seminario promosso da Paola Binetti alla Lumsa per fare il punto sul disturbo alla vigilia della Giornata mondiale di consapevolezza dell’autismo.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»