hamburger menu

Spara alla ex fidanzata mentre è a lavoro, fermato nel Salernitano

Sarà lutto cittadino a Pontecagnano Faiano nel giorno dei funerali della trentenne Anna Borsa, vittima di femminicidio

Pubblicato:01-03-2022 15:29
Ultimo aggiornamento:01-03-2022 17:35
Canale: Campania
Autore:
bambina 16 mesi
FacebookTwitterLinkedInWhatsAppEmail

NAPOLI – “Profondo dolore per il terribile omicidio di Anna Borsa avvenuto a Pontecagnano Faiano. La giovane donna è stata uccisa dall’ex fidanzato mentre era al lavoro in un salone di bellezza. L’ennesima vittima di una violenza sconcertante ed ancora più inaccettabile. Siamo vicini alla famiglia ed agli amici di Anna ed a tutta la comunità di Pontecagnano Faiano”. Lo scrive sui social il presidente della Regione Campania, Vincenzo De Luca, in merito al femminicidio della 30enne uccisa questa mattina, nel Salernitano, mentre era al lavoro con un colpo di pistola esploso dal suo ex fidanzato.

“Ribadiamo l’impegno della Regione Campania contro la violenza sulle donne e di genere. Chiunque si senta in pericolo o sotto minaccia – prosegue il governatore – non esiti un attimo a denunciare ed a rivolgersi alla rete antiviolenza. Troverà protezione, solidarietà ed aiuto. Il sindaco di Pontecagnano Faiano, Giuseppe Lanzara, ha disposto l’annullamento di ogni evento in programma ed il lutto cittadino nel giorno dei funerali della giovane. Il femminicida è stato fermato dagli agenti della polizia stradale, intercettato nei pressi dell’area di servizio autostradale di Salerno Ovest.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte Agenzia DIRE e l’indirizzo www.dire.it

2022-03-01T17:35:00+01:00

Ti potrebbe interessare: