Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Riccardo Pilat, ‘l’artigiano delle idee’ sull’umanesimo 4.0

Un "artigiano delle idee", si definisce Pilat, e il suo saggio e' il "tentativo di esporre la tematica della politica europea in una nuova scala di competenza letteraria"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – Vuole far ‘smaltire’ Machiavelli e intraprendere “nuove idee, fino a riproporre un nuovo ed interessante Umanesimo 4.0”: Riccardo Pilat, triestino, classe 1995, saggista e fondatore della piattaforma internazionale ‘Idee per il XXI secolo’, scrive un ambizioso libro – ‘L’armonia del potere- Verso una nuova agora’ dell’umanesimo’, che ‘contamina’ l’analisi della politica europea con gli strumenti della letteratura, per creare nuovi linguaggi e prospettive di crescita.

Un “artigiano delle idee“, si definisce Pilat, e il suo saggio e’ il “tentativo di esporre la tematica della politica europea in una nuova scala di competenza letteraria”.

“Ho intrapreso nuove idee, che condurranno il lettore dalla consapevolezza dello smaltimento machiavellico italiano, fino al riproporre un nuovo ed interessante Umanesimo 4.0“, ha chiosato lo stesso autore sintetizzando il suo libro.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»