Roma, è morto l’uomo investito in viale America: denunciato un diciottenne

Il neopatentato era al volante di una Mini che ora è stata posta sotto sequestro
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

ROMA – È morto dopo il ricovero all’ospedale Sant’Eugenio l’uomo di 57 anni che ieri, poco dopo le 17, è stato investito in Viale America. A travolgerlo un 18enne neopatentato al volante di una Mini che ora è stata posta sotto sequestro. Il ragazzo è stato sottoposto a tutti gli esami di rito e denunciato per omicidio stradale. Sul posto sono intervenuti gli uomini del Gruppo Eur della Polizia di Roma Capitale.

IERI INCIDENTE MORTALE SULL’OSTIENSE

 

Incidente mortale ieri mattina a Roma alle 6.15 al km 20 di via Ostiense, in direzione Ostia, dove una Peugeot 206 guidata da un 56enne ha investito una donna.

L’auto si è fermata e l’uomo è sceso a prestare soccorso, ma la vittima, una cittadina romena di 43 anni, è deceduta sul posto.

Per i rilievi procede il X Gruppo della Polizia locale.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»