Turismo. Pittella: “Abbiamo grandi sfide davanti”

POTENZA - “Abbiamo voluto fortemente questo incontro per riprendere una stretta interlocuzione
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

PittellaPOTENZA – “Abbiamo voluto fortemente questo incontro per riprendere una stretta interlocuzione e condivisione con i territori. Non si tratta di una conferenza, ma di un incontro operativo finalizzato fondamentalmente ad accorciare la distanza tra le parole e i fatti in un tempo denso di grandi opportunità per gli uomini e le donne di tutta la Basilicata. Un altro incontro lo terremo nei prossimi giorni nell’area tirrenica per coinvolgere quella parte della provincia di Potenza sempre sul tema del turismo che per noi rappresenta un comparto produttivo ed economico di grande rilievo. Abbiamo grandi sfide davanti”. Così il presidente della Regione Basilicata, Marcello Pittella, è intervenuto ieri in un incontro a Policoro per illustrare le opportunità derivanti dalle misure dei programmi comunitari per il settore turistico.

   “Solo nell’ultimo anno- ha proseguito Pittella- abbiamo registrato un aumento del turismo del 40 per cento. Vale a dire che nell’ultimo anno sono state centinaia di migliaia le persone che hanno visitato per la prima volta la Basilicata. Come le accogliamo? E quali sono gli investimenti che gli operatori turistici possono effettuare utilizzando le misure della programmazione comunitaria? Quali sono i tempi di attuazione dei bandi? Sono solo alcune delle domande a cui vogliamo dare risposte. Ecco perchè oggi sono qui le tre autorità di gestione dei fondi comunitari, i dirigenti generali regionali, tutti i vertici amministrativi e politici regionali”.
   “Vogliamo- ha aggiunto- che gli imprenditori sappiano cogliere le grandi opportunità che stiamo mettendo in campo anche in funzione delle aspettative che si stanno determinando in vista di Matera 2019 e ci dicano su cosa orientare le nostre attenzioni in un processo di interlocuzione e condivisione utile a rendere più efficaci i nostri sforzi amministrativi. La regione Basilicata mette a disposizione la cassetta degli attrezzi, poi tocca agli operatori del settore utilizzarla nel migliore dei modi”.
Una regione che si reca a domicilio del cittadino- ha concluso- è una regione che assume su di sé la responsabilità di accorciare la distanza fra pubblica amministrazione, cittadini e imprese. Le sfide che abbiamo davanti sono importanti per migliorare la qualità della vita dei cittadini. Il brand della Basilicata ha ormai una dimensione internazionale. E   pertanto bisogna da oggi organizzare un sistema dell’accoglienza turistica moderna ed efficace. A partire da una sorta di patto di azione per il Metapontino finalizzato a includere quest’area strategica, porta di Matera, nel processo di sviluppo che abbiamo davanti”.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»