Roma. Primarie a ritmo di musica: i candidati del centrosinistra cantano a Radio Rock

Dalle canzoni alle elezioni, il passo è breve
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

roma_campidoglio

ROMA – Che la musica unisca è acclarato. Che ci riesca anche nel tumulto della competizione politica, un po’ meno. Nonostante ciò, Radio Rock 106.6, spiega una nota dell’emittente, è stata in grado di far alternare ai microfoni della Karaoke rock bike dell’inviato Dejan i sei candidati alle primarie del centrosinistra a sindaco di Roma: Chiara Ferraro, Roberto Giachetti, Gianfranco Mascia, Roberto Morassut, Stefano Pedica e Domenico Rossi.

Dalle canzoni popolari romane ai Rem, passando per Ligabue, Adriano Celentano e Sergio Endrigo, le prove canore – tanto improvvisate, quanto intonate – hanno attinto da un repertorio eterogeneo. Come eterogenei sono stati i propositi governativi dal sapore ‘rock’ espressi dai competitor. Si è così parlato di abrogazione di delibere contro i tavolini selvaggi; di budget di cura per i ragazzi disabili; di web factory nei municipi; di Estate romana estesa al periodo invernale; di sedi per i retake romani; ma anche di intenti particolarmente ironici. Dalle canzoni alle elezioni, il passo è breve.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»