Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Quirinale, effetto Mattarella: spese in calo del 2,16% e risparmi per 5 milioni di euro

Il bilancio di previsione tiene conto degli effetti delle principali linee di azione adottate dal presidente Mattarella nel corso dei primi mesi del settennato, che riguardano, in particolare, il contenimento e la razionalizzazione delle spese
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Il bilancio di previsione della Presidenza della Repubblica per il 2016, pubblicato stamani sul sito del Quirinale, tiene conto degli effetti delle principali linee di azione adottate dal presidente Mattarella nel corso dei primi mesi del settennato, che riguardano, in particolare, il contenimento e la razionalizzazione delle spese.

La dotazione annuale a carico del bilancio dello Stato, che costituisce la principale fonte di finanziamento dell’Istituzione, è confermata nell’ammontare previsto per il 2015, pari a 224 milioni di euro. Sul fronte delle spese, per il 2016 la spesa complessiva effettiva è pari a 236.652.121,93 euro, quindi in diminuzione del 2,15% rispetto alla previsione per 2015 (241.840.742,00 euro).

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»