Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

VIDEO | Petrolio, Bardi: “In Basilicata Total riduca produzione giornaliera”

total
È quanto ha dichiarato il presidente della Regione Basilicata a margine di un incontro in seguito al susseguirsi di diversi eventi di malfunzionamento del Centro Oli Tempa Rossa
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

POTENZA – “Abbiamo indicato i punti che devono essere rispettati affinché la produzione venga espletata nella massima sicurezza, come la riduzione della produzione giornaliera a cui Total dovrà rispondere con un cronoprogramma dettagliato, la riduzione dell’emungimento dai pozzi con una maggiore produzione di gas, il piano di coibentazione degli impianti e per la ridondanza degli stessi e un piano di medicazione dei rilasci in torcia”. È quanto ha dichiarato il presidente della Regione Basilicata Vito Bardi a margine dell’incontro oggi con Total a seguito del susseguirsi di diversi eventi di malfunzionamento del Centro Oli Tempa Rossa.

LEGGI ANCHE: VIDEO | Guasti centro oli di Tempa Rossa in Basilicata, popolazione in allarme

“Valuteremo la parte sanzionatoria per i danni provocati dalle fiammate – ha aggiunto Bardi -. La Total dovrà darci dei chiarimenti affinché quanto accaduto venga evitato in futuro. Ci sono delle verifiche che vanno fatte e sono convinto che la società risponderà nel modo giusto”, ha concluso.

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»