Gli articoli della Dire non sono interrotti dalla pubblicità. Buona lettura!

Covid, importante diminuzione dei ricoveri in Friuli Venezia Giulia

massimiliano fedriga
Il governatore Massimiliano Fedriga descrive l'importante calo di contagi nella regione, ma incita a non abbassare la guardia: "La zona gialla non è un libera tutti. Basta poco per tornare nella zona arancione"
Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

di Micol Brusaferro

TRIESTE – “Negli ultimi giorni si registra un’importante diminuzione dei ricoveri da Covid in Friuli Venezia Giulia”. È uno dei dati messi in luce oggi dal governatore della Regione Massimiliano Fedriga, che sottolinea però come sia necessario non abbassare la guardia, dopo il ritorno, da oggi, nella zona gialla.

“La situazione- spiega il presidente- è in miglioramento, sia per quanto riguarda la pressione sui reparti ospedalieri, con la rilevante diminuzione dei ricoveri avvenuta negli ultimi giorni passati da 703 del 10 gennaio ai 590 di ieri, sia sul fronte dell’occupazione delle terapie intensive, che rimane sostanzialmente stabile con 60 posti letto occupati rispetto alla punta massima di 69 del 13 gennaio”. E in conclusione un ammonimento. “La zona gialla- sottolinea Fedriga- non è un libera tutti. Basta poco per tornare nella zona arancione”.

LEGGI ANCHE: In Friuli Venezia Giulia sette nuovi beni tutelati dal Ministero

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DiRE» e l’indirizzo «www.dire.it»

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Agenzia DIRE - Iscritta al Tribunale di Roma – sezione stampa – al n.341/88 del 08/06/1988 Editore: Com.e – Comunicazione&Editoria srl Corso d’Italia, 38a 00198 Roma – C.F. 08252061000 Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»