Il telefono non squilla… e Renzi ed Emiliano litigano

Prima la gestione del partito, poi il referendum sulle trivelle. Ormai tra il premier Matteo Renzi, e il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, è lite continua. Ogni volta che Emiliano incrocia i giornalisti fa sempre presente che non riesce a parlare al telefono con il presidente del Consiglio, che forse Renzi ha proprio cancellato il suo numero dall’agenda. Perché questo silenzio? Emiliano fa capire che Renzi non sopporta gli spiriti liberi, come lui. Fatto è che quando Emiliano esprime un dubbio, una perplessità, subito parte la contraerea renziana per rimetterlo a posto. Ma un chiarimento al telefono proprio no?

Nico Perrone

21 marzo 2016

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988