Stime crescita, Confindustria vede nero… gli industriali vogliono più soldi?

Niente, l’Italia non cresce come gli altri paesi. Oggi l’ufficio studi di Confindustria ha tirato fuori i suoi dati e c’è la conferma che gli industriali vedono nero per il prossimo futuro. Non c’è crescita e quella prevista è troppo bassa per garantire una ripresa robusta accompagnata da nuova occupazione. C’è da notare, e spesso la verità è nei dettagli, che il nuovo presidente di Confindustria ha detto che i loro dati fotografano l’esistente. Aggiungendo: “Certo che se nella legge di stabilità ci sarà…”. Insomma, nella migliore tradizione italiana, tocca sempre agli altri tirare fuori la grana per rasserenare il clima.

Nico Perrone

15 settembre 2016

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram