AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

Scontro sulla legge elettorale, ‘grillini’ indecisi… e le elezioni si allontanano

Ancora scontro alla Camera sulla nuova  legge elettorale. Scricchiola il patto tra le forze politiche più grandi di approvare la nuova legge elettorale e andare ad elezioni anticipate. Elezioni anticipate addirittura al 24 settembre, in contemporanea con le elezioni in Germania.  Alla Camera si stanno già votando gli emendamenti presentati dai gruppi sulla legge elettorale. Proprio a Montecitorio si è registrato un ‘cedimento’ da parte del Movimento 5 Stelle che, viste le proteste che stanno arrivando dalla base, hanno chiesto tempo.

  I ‘grillini’ vogliono tempo per sottoporre di nuovo la riforma alla base degli iscritti. Chiaro che questo tempo verrà sfruttato da tutti gli altri oppositori per cercare di fermare o far saltare del tutto l’accordo tra le forze politiche più grandi. Grillo sul blog farà un ragionamento che, alla fine, suonerà così: cari militanti, è vero che questa riforma della legge elettorale è complicata, non si capisce… però almeno possiamo andare presto al voto. Basterà?

 

 

Nico Perrone

07 giugno 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988