AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

Pesca: Oliverio,via libera a rossetto salva comparto

”Finalmente atti che sanno corrispondere alle esigenze di un comparto, quello ittico, che a causa delle tante restrizioni dell’Unione Europea rischia inesorabilmente di tirare i remi in barca”. Commenta cosi’ Nicodemo Oliverio, Capogruppo del Pd in Commissione Agricoltura di Montecitorio, il via libera alla pesca del rossetto e cicerello in Calabria e in altre regioni grazie al decreto ministeriale del Ministero delle Politiche agricole, che mette cosi’ fine ad una lunga e complessa vicenda e consente il recupero e la valorizzazione di antiche tradizioni del mondo della pesca e della gastronomia locale. La scadenza delle deroghe previste dall’entrata in vigore del regolamento aveva determinato l’impossibilita’ di utilizzare anche attrezzi a basso impatto, impedendo cosi’ una qualsiasi attivita’ di pesca speciale di queste specie, fa sapere Oliverio, nel ricordare che il provvedimento, in stretta collaborazione con le regioni interessate in particolare con la Calabria. ”Il provvedimento ha consentito di recuperare l’attivita’ delle pesche speciali che vedono coinvolti oltre 3 mila pescatori, di cui un terzo in Calabria – conclude il Capogruppo – con un indotto assolutamente rilevante, per evitare che oltre alla perdita economica venga persa anche una secolare tradizione”.

On. Nicodemo Nazzareno Oliverio

08 gennaio 2016

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988