OGM. OLIVERIO (PD): RUOLO PIÙ FORTE GOVERNO SU TUTELA MADE IN ITALY

“Il parere approvato oggi dalla Commissione Agricoltura sulle modalita’ di attuazione del divieto di coltivazione Ogm chiede con forza che venga assicurato nel testo definitivo un ruolo piu’ incisivo e determinante del Governo nelle relative decisioni, affinche’ possano essere garantite scelte di politica agraria unitarie a tutela del Made in Italy”. Lo dichiara Nicodemo Oliverio, capogruppo Pd in Commissione Agricoltura alla Camera. “A tal fine, e’ stato valorizzato il ruolo collegiale delle regioni, attraverso il coinvolgimento della Conferenza Stato-regioni. Si sono cosi’ evitate solitarie fughe in avanti. Si e’ trattato di un grande lavoro di squadra, affrontato con la consapevolezza che si tratta di un passaggio politico strategico, per la configurazione di quella che vorra’ essere la politica agricola del nostro Paese”, conclude.

On. Nicodemo Nazzareno Oliverio

28 settembre 2016

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

On. Nicodemo Nazzareno Oliverio

Inizia il suo impegno politico presso la Direzione Nazionale della Democrazia Cristiana. In occasione delle elezioni politiche del 2006 è rieletto alla Camera dei Deputati, occupandosi prevalentemente di problematiche del settore agricolo e delle infrastrutture. Alle elezioni politiche del 2008 gli elettori crotonesi lo riconfermano deputato per le liste del PD. Rieletto deputato del Partito Democratico alle elezioni del 2013, attualmente capogruppo alla Commissione agricoltura della Camera dei Deputati.

IL DIRETTORE RICEVE


DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram