Lo spot razzista dei cinesi… il coraggio di quello italiano

All’inizio lo spot del detersivo cinese (vedi https://www.dire.it/27-05-2016/56385-cina-infuria-la-polemica-sullo-spot-razzista/ ) ma venire rabbia. L’interpretazione scherzosa proprio non viene fuori. Forse perché la Cina è un grande Paese, enorme, in crescita e che tutti temono. Poi però si scopre che la pubblicità cinese è copiata di sana pianta – e qui i cinesi non smentiscono la fama – un vecchio spot italiano ( puoi vederlo qui https://youtu.be/_dntfod-Cbo ) e allora sì, alla fine scappa un sorriso. Per il coraggio dell’agenzia di pubblicità italiana… non per i copioni cinesi.

 

 

Lo spot

Nico Perrone

27 maggio 2016

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram