AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

Legge sui piccoli comuni opportunità per la Calabria

Come cofirmataria esprimo forte soddisfazione per l’approvazione della legge sui piccoli comuni.

Il Senato ha, infatti, votato oggi, in via definitiva, un disegno di legge che era atteso da tre legislature.

È una norma che offre una concreta opportunità per il recupero e la valorizzazione di un’area vasta e fondamentale del nostro territorio e costitutiva della nostra stessa identità sociale e culturale.

In Calabria su 405 comuni ben 318 sono i beneficiari di questo provvedimento.

I comuni calabresi da oggi hanno uno strumento in più per contrastare lo spopolamento e riqualificare i sistemi territoriali locali.

Ora, è importante farsi trovare pronti alla fase attuativa della nuova legge.

La norma approvata  prevede un primo finanziamento di 100 milioni di euro. L’approvazione della legge di stabilità, nelle prossime settimane, potrà essere un’opportunità per incrementare questo fondo.

In ogni caso, avendo il carattere di una  “legge-quadro”, essa può essere uno strumento da utilizzare come cornice per orientare altri finanziamenti ordinari ed europei finalizzati ad investimenti per la promozione dello sviluppo locale.

Attraverso questa legge i piccoli comuni da oggi assumono nuova dimensione e dignità istituzionale.

Essi, pertanto, possono per davvero costituire non più una criticità ma una vera e propria risorsa per l’intero sistema-Paese.

On. Enza Bruno Bossio

28 settembre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988