AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

Legge su equo compenso: un’altra “cosa di sinistra” realizzata e non solo enunciata

È stata approvata al Senato, nel decreto fiscale, grazie ad un emendamento presentato dal relatore del PD, la norma che fissa il criterio dell’equo compenso per tutti i professionisti, soprattutto nei rapporti con la Pubblica Amministrazione.

Un provvedimento sollecitato da tempo da tutti gli ordini e le associazioni professionali, che rompe con pratiche assai discutibili del passato. Un impegno pienamente rispettato dal PD, e richiamato da Matteo Renzi proprio nell’ultima Direzione nazionale.

Con questa norma si ribadisce il principio secondo il quale il lavoro deve sempre essere pagato secondo criteri di giustizia e protetto dalla concorrenza sleale.

Un’altra “cosa di sinistra” fatta dai governi PD.

Perché le cose sono “di sinistra” quando si fanno non quando si enunciano!

Nelle prossime settimane attiveremo una serie di iniziative sui territori incontrando tutti i soggetti interessati rispetto a questo importante provvedimento.

On. Enza Bruno Bossio

15 novembre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988