Glifosato :Oliverio, ok Francia, no a rinnovo autorizzazione

 

“Accogliamo con soddisfazione il fatto che, dopo l’Italia, anche la Francia abbia deciso di assumere una posizione contraria all’ipotesi, circolata in ambito comunitario, di un rinnovo all’utilizzo per altri 10 anni del glifosato”. Lo dichiara Nicodemo Oliverio, capogruppo Pd in Commissione Agricoltura alla Camera, per commentare la notizia secondo cui la Francia votera’ contro la proposta di rinnovo dell’autorizzazione per 10 anni dell’erbicida glifosato. “La nostra contrarieta’ all’utilizzo dell’erbicida – spiega – e’ dovuta a due principali ordini di motivi. Il primo e’ rappresentato dalla tutele della salute dei consumatori, che e’ per noi una priorita’ assoluta. I pesanti dubbi che gravano sulle conseguenze sanitarie legate all’utilizzo di questo erbicida, costituiscono una ragione sufficiente a opporci al rinnovo dell’autorizzazione. In secondo luogo, il glifosato e’ l’erbicida cui ricorre in genere l’agricoltura di tipo massificato e per questo incompatibile con l’impostazione, basata sulla qualita’ e la bio-diversita’, che caratterizza il Made in Italy”. “In questo senso va ricordato che alcune regioni italiane, come ad esempio la Calabria, hanno impresso un’accelerazione in direzione di una maggiore sicurezza e qualita’, decidendo in modo autonomo di bandire l’utilizzo di glifosato”, conclude.

On. Nicodemo Nazzareno Oliverio

01 settembre 2017

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

On. Nicodemo Nazzareno Oliverio

Inizia il suo impegno politico presso la Direzione Nazionale della Democrazia Cristiana. In occasione delle elezioni politiche del 2006 è rieletto alla Camera dei Deputati, occupandosi prevalentemente di problematiche del settore agricolo e delle infrastrutture. Alle elezioni politiche del 2008 gli elettori crotonesi lo riconfermano deputato per le liste del PD. Rieletto deputato del Partito Democratico alle elezioni del 2013, attualmente capogruppo alla Commissione agricoltura della Camera dei Deputati.

IL DIRETTORE RICEVE


DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988