Conflitti tra i genitori, on. Brambilla: “In presenza di figli minori rendere obbligatoria la mediazione familiare”

“In caso di conflitto tra i genitori sarebbe opportuno rendere obbligatoria la mediazione familiare, quando sono coinvolti figli minori”. Lo ha detto oggi l’on. Michela Vittoria Brambilla, presidente della commissione parlamentare per l’infanzia e l’adolescenza, a margine dell’incontro pubblico “Dal conflitto al rispetto – verso una cultura della mediazione” organizzato dall’Autorità garante per l’infanzia e l’adolescenza alla Camera dei deputati.

“La risoluzione per via giudiziaria delle controversie – afferma l’on. Brambilla – ha un limite evidente: lascia sopravvivere una lacerazione nel tessuto sociale, tra vincitore e vinto, tra prevalente e soccombente, tra ragione e torto. L’istituto della mediazione può proporsi come efficace rimedio, specialmente nell’ambito familiare, dove l’interesse primario da tutelare è quello dei figli minori. Da noi – prosegue l’on. Brambilla – la crisi familiare trova quasi sempre sbocco in Tribunale. In altri paesi non è necessariamente così, perché la mediazione familiare è incoraggiata o obbligatoria prima di ricorrere al giudice. Penso che dovremmo seguire le migliori pratiche europee e rendere la mediazione obbligatoria quando ci sono figli minori. Ridurre e controllare la conflittualità dei genitori in una separazione vuol dire contenere il trauma al quale i figli sono inevitabilmente esposti”.

On. Michela Vittoria Brambilla

15 novembre 2016

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

On. Michela Vittoria Brambilla

Politica e imprenditrice italiana. È stata Ministro per il turismo nel IV Governo Berlusconi e sottosegretario alla presidenza del Consiglio. Deputato di Forza Italia, eletta nella circoscrizione Emilia-Romagna, è attualmente Presidente della Commissione Bicamerale per l'Infanzia e l'adolescenza e componente della Commissione Affari sociali. Convinta animalista, ha fondato la Lega Italiana Difesa Animali e Ambiente, che promuove il riconoscimento e la difesa dei diritti degli animali e la tutela dell’ambiente.

IL DIRETTORE RICEVE


DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988