Agricoltura:Oliverio,in Dl enti locali misure cerealicoltura

“La Commissione agricoltura di Montecitorio insiste sulla necessita’ che sia inserita nel decreto-legge sugli enti locali, che gia’ prevede interventi urgenti per il settore del latte, una misura per far fronte alla grave crisi che attanaglia la filiera cerealicola e che sta mettendo in ginocchio l’intero comparto”. Lo dichiara Nicodemo Oliverio, capogruppo Pd in Commissione Agricoltura alla Camera. “E’ quanto previsto – prosegue Oliverio – nel parere espresso all’unanimita’ in data odierna dalla commissione. Occorre definire un Piano nazionale per il settore che rilanci la competitivita’ delle imprese, prevedendo misure di potenziamento e di ammodernamento delle dotazioni infrastrutturali e logistiche, promuova il miglioramento della qualita’ e della tracciabilita’ del prodotto, definisca le modalita’ per la creazione di reti di imprese e la diffusione di accordi stabili di filiera e trasferisca i nuovi risultati della ricerca applicata e tecnologica alle imprese produttrici”. “Non si puo’ arretrare su questo fronte – prosegue il parlamentare – perche’ il comparto costituisce quanto di piu’ rappresentativo ha l’Italia nel mondo, la produzione di pasta e di sfarinati. Una riduzione drastica della produzione significherebbe perdere la materia prima che contraddistingue i principali prodotti conosciuti del Made in Italy. Il nostro Paese non puo’ permettersi una mancanza di avvedutezza in tal senso. Spero, quindi, che l’appello lanciato dalla Commissione Agricoltura affinche’ si apprestino con sollecitudine tutti gli interventi urgenti e indifferibili per il rilancio del settore non cada nel vuoto e che nel prosieguo dei lavori parlamentari l’intervento richiesto possa essere inserito nel disegno di legge di conversione del decreto-legge enti locali”.(

On. Nicodemo Nazzareno Oliverio

13 luglio 2016

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

On. Nicodemo Nazzareno Oliverio

Inizia il suo impegno politico presso la Direzione Nazionale della Democrazia Cristiana. In occasione delle elezioni politiche del 2006 è rieletto alla Camera dei Deputati, occupandosi prevalentemente di problematiche del settore agricolo e delle infrastrutture. Alle elezioni politiche del 2008 gli elettori crotonesi lo riconfermano deputato per le liste del PD. Rieletto deputato del Partito Democratico alle elezioni del 2013, attualmente capogruppo alla Commissione agricoltura della Camera dei Deputati.

IL DIRETTORE RICEVE


DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988