AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari
DIRE - EDICOLA - rassegna stampa

Rassegna stampa di lunedì 31 agosto 2015

 

A cura di Monica Macchioni

Corsera, prima. ERNESTO GALLI DELLA LOGGIA. Vincoli e debolezze che ci paralizzano. Le 4 minacce globali

Corsera, p2. Migranti,le prime mosse di Bruxelles. Riunione d’emergenza il 14 settembre dei ministri degli Interni e della Giustizia. L’Italia porterà la proposta per un asilo comune Ue. Oggi il francese Valls a Calais

Corsera, p2. Intervista a WEBER: noi popolari d’accordo con Renzi. Più solidarietà per superare Dublino. Siamo aperti ai centri di ricezione, in africa ma anche ai confini esterni della Ue. Dobbiamo aiutare quelle persone che sono davvero a rischio nel loro Paesi d’origine

Corsera, p3. A Budapest. Protesta dei rifugiati. Lasciateci salire sui temi per la Germania

Corsera, p3. Intervista ad ALFANO: ecco le regole per altri 10mila posti. Liberi di non votare l’unioni civili. Finanzieremo i progetti di accoglienza dei Comuni per il 95%. Il sistema è l’ospitalità diffusa. Le procedure di controllo e i risparmi saranno più rapidi. La responsabilità. Tra i Paesi Ue non si può giocare a scaricare tutta la responsabilità al Paese di primo ingresso

Corsera, p5. Intervista alla nipote di TITO e il caos a Est: stanno ricostruendo i muri come nei Balcani degli anni 90

Corsera, p6. Gas. Egitto, l’Eni trova un maxi giacimento. Descalzi: siamo al top nella ricerca

Corsera, p6. La partita italiana nel Mediterraneo: perchè la scoperta può portare stabilità. Un aiuto per il Paese e il duro Al Sisi. Ma ora Roma ha una carta in più. Anche Mattei negli Anni 50 iniziò dall’Egitto per attuare le due idee. Se l’Egitto riceverà più energia grazie a questa scoperta, ciò porterà stabilità.

Corsera, p9. Veltroni sceglie di tornare al giornalismo. Scriverà di sport

Corsera, p9. Bersani richiama il lodo Mattarella : sulle riforme Renzi eviti forzature. Serve un equilibrio nel Pd. Paese bloccato 20 anni? Io al governo ho fatto tanto

Corsera, p 9. La minoranza. La sinistra dem sul segretario: vuole i transfughi non il dialogo

Corsera, p11. Grillo scarica i suoi e torna tra i militanti. Il leader di m5S a un raduno dei meetup. Di Maio: se il governo fa baratti sui diritti civili noi non ci stiamo.

Corsera, p11. THERESE, nuovo volto di FI: Berlusconi non l’ho mai visto. Mi ha scoperta in tv.

Corsera, p15. L’Isis non si ferma. Abbattuto il tempio di Bel. Ancora una distruzione “messa in scena” dai terroristi dello Stato Islamico a Palmira, in Siria. Il secondo tesoro in parte demolito nel sito patrimonio dell’umanità meglio conservato.

Corsera, p17. “Confesso che ho spiato”. La (vera) storia di Forsyth. Il grande scrittore di Spy-stories conferma i sospetti sul suo passato. Una autobiografia racconta la collaborazione con i servizi britannici

Corsera, p25. Professione cane. Bagnini, guide, soldati, finanzieri e consulenti del Ris. Aiutano l’uomo perchè come Piergiorgio si divertono: è lui il segugio che ha trovato la piccola Katia nel bosco

Corsera, p25. Un milione di cinghiali in Italia, caos sugli abbattimenti. La Liguria verso l’eliminazione di 24mila esemplari. La Toscana ne ha 80mila in più. Gli animalisti: è un errore.

IL TEMPO, p5. Intervista a SABELLA: mafia a Roma? Se serve, porto la pistola. Ingroia mi critica? Ma se i “cattivi” pagavano per farci la guerra. Giro armato se l’istinto mi dice di preoccuparmi. Per il Giubileo una task force

Il TEMPO, p5. Oggi primo vertice tra vicesindaco e prefetto. Marino ancora all’estero. L’incontro per presentare il team di lavoro in vista dell’Anno Santo. E la Regione porta avanti il piano di adeguamento degli ospedali

IL TEMPO, . Niente Africa, Veltroni si dà al calcio. Dopo la politica è stato scrittore, regista, candidato a qualsiasi carica. Oggi farà il giornalista sportivo e il Continente nero resta un miraggio

IL TEMPO, p8. Gli statali battono i privati. Hanno stipendi più alti del 23,4%.

IL TEMPO, p11. Ora Londra chiude le frontiere a tutti. Il ministro dell’interno MAY annuncia il giro di vite: “stop ai turisti del welfare”. E all’Unione Europea contesta: schengen ha alimentato la crisi dei migranti

Il Fatto, prima. Intervista al capitano ULTIMO: “combatto sempre”.  “Sono l’Ultimo degli scomodi, ma accetto gli ordini superiori. Ex comandante del Noe. Ha arrestato Riina, ma anche indagato Belsito, Orsi, Bisignani, svelato la P4: da pochi giorni è stato demansionato. Nel corso della carriera si è distinto per grandi contrasti. Qualche anno fa gli venne tolta la scorta, poi riassegnata. Suona come una punizione. A sua difesa, oltre ai colleghi, si è schierata anche Rita Dalla Chiesa, figlia del generale assassinato dalla mafia. Ho imparato il mio lavoro nelle stazioni dei carabinieri e l’approccio col mondo esterno è rimasto quello. Le piccole caserme sono una grandissima scuola. Quando arrestammo il Capo dei Capi fu la fine di una caccia: quando uno finisce la caccia e trova la preda si sente semplicemente vuoto perchè deve pensare al dopo

Giornale, prima. ALESSANDRO SALLUSTI. Il cancro non curabile dei guerriglieri anti-Berlusconiani. Fatto, Repubblica & C.

Giornale, prima. Lo scontro a sinistra. Renzi chiede la tregua alla fronda Pd. Il premier vuole congelare lo scontro fino al 2017. Polemiche con Prodi, D’Alema e Letta

Giornale, p6. Marino si ribella a Gabrielli: “super poter? No, comando io”. Ancora in vacanza negli Usa, il primo cittadino fa filtrare il suo malumore: nessuna diarchia. Forza Italia all’attacco: sarà caos.

Giornale, p6. Intervista a ENRICO MONTESANO: il sindaco è nudo: via lui e i mille del suo codazzo. La città è la metafora del Paese. Abbiamo istituzionalizzato il malaffare. Roma è in balia di se stessa. Più che una capitale è una ca-pitale. Da un anno chiamo invano per far potare un platano i cui rami si sono abbattuti sul mio terrazzo. I soldi ci sono per i migranti non per i cittadini

Giornale, p7. Berlusconi convoca i colonnelli: “avanti su fisco e immigrazione”. Oggi Romani, Brunetta, Bergamini e Toti a Villa Certosa per preparare la ripartenza. Critiche a Renzi: non sa leggere i segnali del Paese. E svilisce le riforme. La Lega corteggia la DE GIROLAMO ma lei prepara il rientro in Fi

Messaggero, prima. Intervista al ministro ORLANDO: intercettazioni, si entro l’anno. A settembre OK della Camera,approvazione per dicembre. Caso Roma, giusta la scelta di Gabrielli. E per il Giubileo, rafforzeremo gli atti giudiziari. Nessuno scambio tra i temi della giustizia e il ddl sul nuovo Senato, fino ad oggi tutto alla luce del Sole. Le toghe che entrano in politica poi non tornino in magistratura? Condivido a metà la proposta Legnini

Messaggero, prima. ALESSANDRO CAMPI. La privacy perduta fra social e terrorismo

Repubblica, prima. Schiaffo di Londra: “stop agli immigrati anche della Ue”. “Qui sono con un lavoro”

Repubblica, p3. Intervista a SANDRO GOZI: sbagliato alzare muri, ma sì a regole comuni per asilo e rimpatri. E’ sbagliato smontare quello che abbiamo costruito, si rischia di tornare indietro.

Repubblica, p3. Intervista ad ALESSANDRO GALLENZI (ha fondato a Londra una casa editrice): e’ una follia, siamo linfa vitale per questo Paese. In un mondo sempre più globale la risposta non può essere quella di chiudere le frontiere.

Repubblica, p9. Intervista a MAURIZIO DEL CONTE, padre della nuova legge. Serve tempo e poi non vedo nel mondo riforme sul lavoro che creano occupazione aggiuntiva

Repubblica, p11. Cina e Bce, Borse con il fiato sospeso. Giovedì parla Draghi poi toccherà alla Fed. Da oggi a Piazza Affari scambi sul sistema T2S

Repubblica, p13. Intervista a VANNINO CHITI: ma Matteo sui numeri sta bluffando. Ha ragione Prodi: non si può approvare una riforma cosi importante in maniera sguaiata

Repubblica, p13. Grasso spiazza Renzi sull’articolo 2: “va rivotato”. E informa il Quirinale. I fedelissimi del leader: cambiamo strategia. Prende piede l’ipotesi di un colloquio premier-Bersani. Porte aperte agli emendamenti sul punto cruciale dell’elezione indiretta dei senatori. Il “pontiere” Damiano insiste: la soluzione c’è ed è il listino quando si vota per le Regioni.

Repubblica, p14. Sulle unioni civili governo pronto all’asse coi 5Stelle. Maggioranza “alternativa” per superare il no dei centristi. Mercoledì sfida in commissione

Repubblica, p14. Intervista a CIRINNA’. Diamo solo diritti,non tocchiamo il matrimonio. Prevista la reversibilità delle pensioni. Sennò la legge sarebbe subito impugnata davanti alla Consulta

Repubblica, p14. Intervista a GIOVANARDI. Concepire figli sarà un mercato, io faccio muro. Per me sono unioni incivili. Se passano, dal minuto successivo non voto più la fiducia a questo governo

Repubblica, p15. Giubileo, primo atto senza Marino.

Repubblica, p17. Intervista a DESCALZI: l’indipendenza energetica al Cairo può dare stabilità a tutta la regione. Ci sarà anche la possibilità di export verso l’Italia, dall’impianto di Damietta via nave. Cessione di una quota? E’ una porta aperta per dare valore e solidità al bilancio dell’Eni

Repubblica, p18. Italiano arrestato. Filmava le violenze del soldato israeliano sul ragazzino

Repubblica, p18. Girone guarito dalla dengue

Repubblica, p25. ELENA CATTANEO. Miei cari studiosi, adesso basta, non si gioca sulle staminali. Gli scienziati non dovrebbero cedere ai loro precetti morali o religiosi

Qn, p4. Intervista a PITTELLA: meglio tardi che mai. Ma basta coi muri di gomma. Alcuni Stati hanno remato contro. I nostri sforzi sono stati respinti durante i lavori del Consiglio europeo. Alcuni Paesi hanno impedito di varare una agenda unitaria

Qn, p8. il siluro di GRATTERI: non è un mestiere. Basta soldi alla finta antimafia. Il governo ha fatto piccole cose. Lo scatto non c’e’. Ci sono fondazioni che hanno guadagnato oltre un milione di euro

Stampa, prima. Gas, l’Eni scopre un maxi giacimento al largo dell’Egitto. Il nuovo sito avrà riserva per 850miliardi di metri cubi

Stampa, prima. Intervista a DESCALZI: vantaggi anche per noi. Il Cairo diventa autosufficiente ma tutta l’area sarà più stabile. Ora siamo al sicuro in termini di riserve e di produzione di gas per il futuro

Stampa, p6. E il sindaco contestato dà consigli ai colleghi di Philadelfia e New York. Incontro con i democratici Usa in cerca di visioni comuni

Stampa, p9. Intervista a SERRACCHIANI: al voto solo nel 2018, sul Senato non si cambia. Chi non la pensa così se ne assume la responsabilità.

Stampa, p9. Berlusconi scommette sulla scissione a sinistra. Tra Renzi e l’ex Cav la mediazione di Verdini

Stampa, p12. Tassa dei rifiuti sempre più cara, e il costo cambia in ogni città. La media è 284 euro all’anno. Ma c’è chi paga il doppio e chi la metà.

Stampa, p27. Intervista a UTO UGHI. Con i talenti italiani del futuro, contro le lobby della musica.

Mattino, prima. Londra chiude agli immigrati. Entri solo chi ha un lavoro. La Ue: vertice d’emergenza per il diritto d’asilo. La strada per una politica comune europea è in salita. Migliaia di profughi ammassati a Budapest

Mattino, p10. Troppi ribelli in NCD, Renzi ferma il rimpasto. Il premier punta ad assicurarsi prima il Sì alle riforme. Amministrative, alfaniani spaccati.

Mattino Napoli, prima. Pd, parte la caccia all’anti-DE MAGISTRIS. A Roma vertice sul metodo

Mattino Napoli, prima. Pressing sulla Carfagna, Caldoro Lancia Lettieri

Unità, p5. Intervista a GENNARO MIGLIORE: tanti di sel oggi nel Pd. Qui la sinistra di governo. Immigrazione, austerità, diritti, solo questo partito può portare avanti le nostre battaglie in Italia e in Europa.

Unità, p5. Continua l’addio a Vendola per i Dem

Unità, p7. Zanda: si al confronto, ma vogliamo fare le riforme e ci riusciremo.

Unità, p8. Giorgio Gori: se Pisapia si ricandidasse. Anche Linus spera nel Bis

 

31 agosto 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988