Raggi presenta piano nomadi;Zingaretti firma protocollo reati ambientali;Frosinone e Rieti al voto - DIRE.it

Lazio

Raggi presenta piano nomadi;Zingaretti firma protocollo reati ambientali;Frosinone e Rieti al voto


Ecco i titoli del Tg Roma e Lazio dell’edizione di oggi:

RAGGI PRESENTA PIANO PER SUPERARE CAMPI NOMADI

“Possiamo annunciare in maniera molto netta che finalmente a Roma saranno superati i campi rom”. Lo ha detto oggi il sindaco di Roma, Virginia Raggi, presentando in Campidoglio il piano per il supermanto dei campi nomadi. Il piano partirà dai campi ‘La Barbuta’ e ‘La Monachina’. “Fermiamo la mangiatoia che per troppi anni c’e’ stata da parte della criminalita’ e anche di Mafia Capitale” ha aggiunto Raggi, sottolineando che “con questo piano mettiamo anche fine all’epoca dell’assistenzialismo”.

STADIO ROMA, ENTRO META’ GIUGNO OK DEL CONSIGLIO COMUNALE

La delibera sul nuovo stadio della Roma dovrebbe essere approvata dal Consiglio comunale entro la metà di giugno. L’iter proseguirà secondo le tappe previste. Lo ha confermato l’assessore comunale all’Urbanistica, Luca Montuori, al termine di una riunione fiume delle commissioni Mobilita’ e Trasporti, durante la quale la consigliera grillina Cristina Grancio si è espressa contro l’approvazione della delibera. “Non si può votare entro il 15 giugno un progetto su un’area sottoposta a vincolo” ha detto Grancio.

ZINGARETTI E SALVI SIGLANO PROTOCOLLO CONTRO REATI AMBIENTALI

Nel 2015 sono state 2.431 le infrazioni ambientali accertate nel Lazio, 29 gli arresti e 520 i sequestri. Per questo motivo il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti e il procuratore generale presso la Corte di Appello di Roma, Giovanni Salvi, hanno firmato oggi un protocollo d’intesa. “Grazie all’Arpa collaboreremo alle indagini- ha spiegato il governatore- affinchè la legge contro i reati ambientali sia applicata nella maniera più urgente e puntuale possibile”.

ELEZIONI, L’11 GIUGNO AL VOTO ANCHE FROSINONE E RIETI

Domenica 11 giugno si svolgeranno le elezioni comunali. Sono 55 i comuni del Lazio coinvolti, tra cui Frosinone e Rieti. Urne aperte anche ad Ardea, Cerveteri, Fonte Nuova, Frascati, Gaeta, Grottaferrata, Guidonia, Ladispoli, Sabaudia, Sezze e Tarquinia.
Per i comuni con più di 15.000 abitanti, qualora nessun candidato raggiunga la maggioranza assoluta, si tornerà a votare domenica 25 giugno per il ballottaggio.

31 maggio 2017
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»