A Pasqua più di 41.000 turisti sul Titano, il turismo vola - DIRE.it

San Marino

A Pasqua più di 41.000 turisti sul Titano, il turismo vola

pasqua2SAN MARINO – Le festività pasquali portano bene alla Repubblica di San Marino, con oltre 41.500 turisti che l’hanno scelta come destinazione per le proprie vacanze. Dal 26 al 28 marzo scorsi si sono registrate ben 14 mila presenze in più rispetto al 2015. Sono questi i numeri che la Gaps, Gestione autonoma parcheggi statali ha elaborato e che la segreteria di Stato per il Turismo riferisce in una nota stampa. Sono poi stati 15.545 i passaggi registrati in funivia che, in occasione della sua riapertura dopo i lavori di manutenzione, si è presentata rinnovata nel look e con l’immagine della nuova campagna di comunicazione del Titano, intitolata “Oltre ogni immaginazione”.

Ad attendere i turisti, nel centro storico, la mostra Mutoid.sm, un percorso a cielo aperto di installazioni realizzate con materiali di recupero, inoltre le attività dello “Spring Fest” dedicate alla natura e al benessere. Esprime soddisfazione il segretario di Stato per il Turismo, Teodoro Lonfernini: “Il programma di eventi che proponiamo- commenta- e la politica turistica che stiamo attuando per il rinnovamento e la piena ripresa del nostro Paese si stanno confermando giusti, ne è dimostrazione il gradimento dei visitatori di cui era gremito il nostro centro storico nei giorni scorsi”.

31 marzo 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»