A Reggio Calabria aperte 12 stanze delle emozioni

Coinvolte gli istituti della provincia, madrina Giusy Versace

Condividi l’articolo:

REGGIO CALABRIA – In 12 istituti scolastici della Provincia di Reggio Calabria sono state inaugurate le ‘stanze delle emozioni’, nate in collaborazione con la rete ‘Civitas’ attraverso il progetto didattico ‘Dalle emozioni alla legalita”. Si tratta di un’area all’interno della scuola, nella quale gli allievi ed i membri della comunita’ scolastica in generale possono ritrovare un ambiente consono al recupero dell’armonia interiore con se stessi e con gli altri. Il progetto, che ha visto come scuola polo l’Istituto tecnico economico ‘Raffaele Piria’ di Reggio Calabria, e’ stato finanziato dal Miur, supportato dall’Ufficio scolastico regionale, e ha portato alla formazione di 24 docenti come mediatori scolastici, i quali hanno poi redatto il Regolamento di mediazione che potrebbe essere utilizzato come buona pratica a livello nazionale in tutte le scuole.

Madrina dell’evento e’ stata l’atleta paralimpica e parlamentare, Giusy Versace. “I ragazzi troveranno sicuramente un punto di riferimento, un luogo adatto alla manifestazione delle emozioni, i ragazzi hanno bisogno di essere abituati alle emozioni e riconoscerle, siano esse positive o negative. Uno dei problemi alla loro crescita che spesso riscontriamo e’ quello legato alle relazioni”. Cosi’ all’agenzia Dire la dirigente dell’ITE ‘Piria’ di Reggio Calabria, Ugo Neri. “La stanza delle emozioni e’ un’esigenza ancora piu’ forte e pregnante – ha aggiunto il dirigente Neri – perche’ lo sviluppo delle nuove tecnologie ha posto un isolamento rispetto ai rapporti interpersonali e quindi vengono meno certe dinamiche emozionali dei ragazzi”. “Offrirgli questo supporto credo sia un punto di svolta e consapevolezza da parte della scuola”. Ha concluso il dirigente scolastico dell’ITE Piria.

La rete di scopo delle ‘stanze delle emozioni’ e’ stata sperimentata in dodici istituzioni scolastiche della provincia di Reggio Calabria: ITE ‘Raffaele Piria’ di Reggio Calabria;
Istituto professionale di Siderno; Istituto d’Istruzione Superiore ‘Severi – Guerrisi’ di Gioia Tauro – Palmi; Liceo Scientifico ‘Leonardo da Vinci’ di Reggio Calabria; Liceo Scientifico ‘Alessandro Volta’ di Reggio Calabria; Liceo Classico ‘Tommaso Campanella’ di Reggio Calabria; Istituto Tecnico ‘Righi-Guerrisi’ di Reggio Calabria; Istituto d’Istruzione Superiore Nostro – Repaci di Villa San Giovanni; Liceo Artistico “Preti – Frangipane” di Reggio Calabria; ITE “Ferraris – Da Empoli” di Reggio Calabria; Liceo delle Scienze Umane “Tommaso Gulli” di Reggio Calabria; Convitto Nazionale “Tommaso Campanella” Reggio Calabria.

Leggi anche:

30 Nov 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»