Emiliano: "Io in Senato? Fare due cose non è facile" - DIRE.it

Puglia

Emiliano: “Io in Senato? Fare due cose non è facile”

emilianoBARI – Se vincesse il SI, al governatore pugliese Michele Emiliano piacerebbe andare a fare il senatore? Ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, Emiliano ha spiegato: “io in teoria dovrei andare di diritto in questo nuovo senato, era quello che avevamo chiesto con Fassino e Chiamparino: il nuovo senato doveva esser composto dai presidenti di regione e dai cento sindaci dei capoluoghi di provincia”.

Invece? “Un senato così sarebbe stato tanto autorevole da demolire l’autorevolezza della Camera, che sarà fatta in gran parte da persone non elette”. Lei crede che sarà possibile fare il senatore e il governatore di una regione come la Puglia? “Fare due cose certamente non è facile. In USA c’è un bicameralismo perfetto, noi invece vogliamo cambiarlo…”.

30 novembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»