Mondo

Trump: “Lascio gli affari, la presidenza è più importante”

ROMA – Il Presidente eletto Donald Trump annuncia su Twitter una Conferenza stampa a New York “con i miei figli” il prossimo 15 dicembre, sulla sua decisione di abbandonare gli affari “per dedicarmi a tempo pieno alla guida del Paese, per rendere l’America di nuovo grande”. E poi osserva: “anche se non è la legge a richiederlo, credo sia molto importante che un presidente non abbia conflitti di interesse. Per questo sono pronti i documenti legali che mi svincolano da ogni ruolo d’affari. La presidenza è un compito molto più importante!”. Poco prima aveva preso posizione sempre sul noto social network sull’aggressione da parte di un rifugiato di origine somala in un campus universitario in Ohio. Un giovane 19enne si è lanciato con l’automobile contro gli studenti e poi, una volta sceso, ne ha accoltellato degli altri: “L’Isis sta traendo vantaggio dall’accoltellamento all’Ohio State University da parte di un rifugiato somalo che non avrebbe dovuto essere nel nostro Paese”, ha scritto.

di Alessandra Fabbretti

30 novembre 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»