Bud Spencer, la vita del ‘non attore’ diventa un film

ROMA – E’ uno degli attori italiani più famosi e amati sia in Italia che all’estero e ora la sua vita sta per diventare un film: parliamo di Bud Spencer.  Ad annunciare la notizia il figlio Giuseppe Pedersoli, ospite del Terni Pop Film Fest – Festival del Cinema Popolare, che a suo padre ha voluto dedicare la cerimonia d’apertura della manifestazione.

Conosciuto per il cuore tenero e il pugno duro, ‘il gigante buono’ con le sue avventure ad alta concentrazione di cazzotti si è conquistato la simpatia e l’affetto di intere generazioni. Non tutti però forse sono a conoscenza del suo passato da esperto nuotatore, che lo porto’ a indossare la maglia dell’Italia alle Olimpiadi di Helsinki del 1952. Diventato attore un po’ per caso, Bud non si definirà mai tale, come ha spiegato Giuseppe Pedersoli sul palco del Terni Pop Film Fest, probabilmente perché “sul set non interpretava nessun personaggio, era esattamente come nella vita”. La sceneggiatura del film che racconterà ‘la vita del non attore’ è attualmente in lavorazione e racconterà la vita di Carlo Pedersoli, questo il vero nome di Bud Spencer, prima del suo esordio nel mondo del cinema.

Leggi anche:

Ti potrebbe interessare:

30 Settembre 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»