Politica

Fico: “Non chiuderei i porti, da Ong lavoro straordinario”

ROMA – “Io i porti non li chiuderei, dell’immigrazione si deve parlare con intelligenza e cuore”. Così il presidente della Camera, Roberto Fico, questa mattina durante la visita all’hotspot di Pozzallo.

“Quando si parla di Ong bisogna capire cosa si vuole intendere. Fanno un lavoro straordinario”, agiunge Fico che aggiunge: “L’inchiesta di Palermo archiviata, l’inchiesta di Catania da un anno non cava un ragno dal buco. Quindi bisogna capire bene di chi si parla e chi le finanzia, se non si fa cattiva informazione. Le Ong nel Mediterraneo hanno salvato i migranti”.

 

30 giugno 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»