Geometrie Sonore 2016, conclusa edizione da primato

sm1SAN MARINO – Gli applausi finali non vanno solo alla band vincitrice, i Flat Bit da Carpegna, ma a tutta l’organizzazione. La 14^ edizione di Geometrie Sonore 2016, evento dentro l’evento, ovvero la Festa del Castello di Domagnano, nel corso dell’ultimo week end ha infatti totalizzato numeri da primato. Una nota stampa li elenca: 6 mila presenze totali, di cui 4.500 nelle tre serate del concorso per band emergenti, record d’incassi che saranno devoluti per ristrutturare il campo da calcio parrocchiale, 100 volontari di ogni età che hanno prestato il proprio contributo, 20 band iscritte provenienti da San Marino e da 14 diverse province italiane, 11 gruppi in gara di cui 3 sammarinesi, per un totale di 58 musicisti esibiti sul palco, tra band in gara e ospiti d’onore, 28 tra musicisti, cantanti e giornalisti che hanno fatto parte della giuria qualificata, 31 tra ballerini e atleti, 80 tra sponsor e partner.

Non sono da meno le cifre che l’evento, patrocinato dalla segreteria di Stato al Turismo, con delega alle politiche giovanili, ha registrato sul web e sui canali social attivati: 2.847 like sulla pagina Facebook al 28 giugno, 107 i post pubblicati sulla pagina dal 21 marzo al 27 giugno, 48 post sul profilo Instagram dal 12 aprile, 75 download dell’APP nel periodo dal 25 maggio al 24 giugno, per una media di 2.6 scaricamenti al giorno.

30 Giugno 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»