Salvini: “Con sinistra neanche se mi pagano”, Renzi: “Io con te nemmeno gratis”

ROMA – “L’unica cosa che non farò mai è far partire un governo che comprenda Renzi e la sinistra, neanche se mi pagano”. Lo dice Matteo Salvini, parlando a Massa.

RENZI: “DI MAIO E SALVINI DA NEURO, PREPARIAMOCI A VOTARE”

“Ha detto Salvini che non farà mai un governo con me neanche a pagamento. Matteo, tranquillo: io con te nemmeno gratis #neuro“. Così Matteo Renzi su Twitter. “Dopo 87 giorni finalmente primo voto al Senato della nuova legislatura. Rischia di essere anche uno degli ultimi”, scrive Matteo Renzi su Istagram. “Tutto quello che avevamo previsto dopo la mancata riforma costituzionale- aggiunge- sta purtroppo diventando realtà: caos politico, instabilità finanziaria, Italia debole in Europa. Prima o poi anche gli altri riconosceranno che la necessità di cambiare le regole serve al Paese. Nel frattempo vediamo quante volte Di Maio e Salvini cambieranno idea stamattina. Prepariamoci alle elezioni, questi vogliono uscire dall’Europa ma non si capisce per andare dove #neuro #teatrino #vergogna #avanti”.

Leggi anche:

Ti potrebbe interessare:

30 maggio 2018
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»