Treviso eroga 8.000 euro di incentivi per chi taglia Co2

smog_traffico

VENEZIA – A Treviso ridurre il consumo di Co2 conviene. L’assessorato all’ambiente ha stanziato 8.000 euro per diversi tipi di interventi: dalla sostituzione della caldaia installata da almeno 10 anni con una di nuova generazione all’acquisto di veicoli a basse emissioni, o di biciclette elettriche. Si tratta di “un’opportunità che l’amministrazione mette a disposizione dei cittadini per promuovere stili di vita attenti all’ambiente”, dichiara l’assessore comunale all’Ambiente Luciano Franchin, evidenziando che, nel caso delle bici, il contributo potrà coprire anche l’80% della spesa sostenuta“, mentre per le caldaie arriverà fino a mille euro.

Per ottenere i fondi bisognerà compilare e inviare per tempo l’apposita documentazione, ma è necessario fare in fretta perché vige il principio che chi primo arriva meglio alloggia. Le richieste saranno infatti valutate in ordine di arrivo e 8.000 euro finiscono velocemente.

di Fabrizio Tommasini, giornalista

30 Mag 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»