Regione, Di Furia super manager della sanità - DIRE.it

Marche

Regione, Di Furia super manager della sanità

20130916_palazzoANCONA – Lucia Di Furia direttrice pro tempore del Servizio Salute e dell’Ars (Agenzia sanitaria). L’incarico è stato assegnato oggi durante la riunione di giunta. Alla guida del servizio Salute Di Furia sostituirà Piero Ciccarelli con cui la Regione ha interrotto il rapporto dopo la notizia dell’inchiesta giudiziaria sui presunti appalti irregolari in sanità che vede l’ex direttore Asur indagato per associazione a delinquere. Alla guida dell’Ars invece Di Furia prenderà il posto Enrico Bordoni dimessosi dall’incarico l’11 maggio: una settimana prima che venisse resa nota l’inchiesta sulla prescrizione di “farmaci facili” in cui risulta indagato. Di Furia è già titolare della posizione di funzione Assistenza ospedaliera, emergenza-urgenza, ricerca e formazione dell’Ars.

30 maggio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»