Incontro Giovagnoli-Rosato: "Psd riferimento per i Riformisti" VIDEO - DIRE.it

San Marino

Incontro Giovagnoli-Rosato: “Psd riferimento per i Riformisti” VIDEO

ROMA  – Un’ora di colloquio, al termine del quale tra Pd e Psd si registra “collaborazione leale e forte”. La missione romana di Gerardo Giovagnoli, capogruppo al consiglio grande di San Marino e responsabile Relazioni europee e internazionali del Partito dei socialisti e dei democratici, ha un esito positivo.


“La Repubblica di San Marino- premette Giovagnoli dopo l’incontro col capogruppo del Pd alla Camera Ettore Rosato– ha fatto una svolta sulla trasparenza e la collaborazione internazionale” e ora è il momento di accelerare sull’associazione con l’Unione europea: in questo senso, osserva “crediamo che il Pd in particolare e il governo Renzi possano essere un punto di snodo”.

Rosato è d’accordo: “Penso che le relazioni” tra il Pd e il Partito dei socialisti e dei democratici di San Marino, dice, “vadano rafforzate, anche con una collaborazione più stretta tra i nostri gruppi politici, oltre che tra i nostri paesi, in una logica tutta europea”.

Giovagnoli ricorda che “il Partito dei socialisti e dei democratici ha promosso un tavolo riformista per riuscire a essere, come il Pd in Italia, un punto di riferimento che possa rappresentare tutta la zona riformista e non più quel 5-10% che i partiti che lo compongono ora rappresentano”. Rosato apprezza: “Le cose che stanno facendo gli amici a San Marino vanno in quella direzione: facciamo loro tanti auguri e tendiamo la mano, come abbiamo sempre fatto nella nostra storia, a una collaborazione leale e forte perché i presupposti sociali ed economici dei nostri territori sono molto comuni”.

30 maggio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»