Rassegna stampa di Lunedì 30 Maggio 2016 - DIRE.it

Rassegna stampa di Lunedì 30 Maggio 2016

A cura di Monica Macchioni

Repubblica,prima. Emergenza sbarchi: “mancano le navi”. E’ strage di bambini

Repubblica,prima. Che fine ha fatto il nostro ceto medio. Cresce la percezione di appartenere a una classe sociale piu’ bassa

Repubblica,prima. CUPERLO REPLICA a FRANCESCHINI: ora basta offese, tra i dem c’e’ chi vuole cacciarci dal partito.il mio non e’ un annuncio di scissione, ma l’opposto: un appello a smettere di colpire chi ti e’ vicino. Sconcerto. Dal ministro un attacco a freddo che sconcerta: non si puo’ accusare chi esprime dubbi di agire contro il Paese

Repubblica,prima. A piedi sul lago d’Iseo il miracolo di Christo.

Repubblica,p8. Assessori a tempo. E la Raggi lancia la giunta per Roma.

Repubblica,p8. Intervista a ANTONIO DECARO. Assurda la carica con scadenza, cosi non si programma nulla.

Repubblica,p10. Milano, oggi la scelta del CSM. Greco in pole per la procura. Il plenum vota il successore di Bruti Liberati. In corsa anche NOBILI e MELILLO, ma il favorito e’ l’ex pm di Mani Pulite

Repubblica,p10. Intervista a NELLO ROSSI, lo storico magistrato di MD. Prescrizione, Casson sbaglia un processo non e’ infinito. Giusto lo stop dopo ol primo grado, no a farla partire dalla notizia di reato

Repubblica,p11. Vittorio Taviani. A Regina Coeli ho visto l’orrore ma farci un hotel sarebbe un’offesa.

Repubblica,p12. Via le tasse sui brevetti. Bruxelles accusa l’Italia. Cosi e’ paradiso fiscale per le multinazionali

Libero,prima. FRANCO BECHIS. Ci vuole la ruspa. Roma Capitale dell’immondizia e degli scioperi.

Libero,prima. Occhio ai conti sbagliati dell’Inps. Una pensione su tre e’ un bidone. Consulenti del lavoro e patronati lanciano l’allarme. Il 38% degli assegni previdenziali sono piu’ bassi di quanto dovuto. E una legge accorcia i tempi per correggere: dopo 3anni non c’e’ piu’ nulla da fare

Libero,p2. Scampagnata in California di 14 super dirigenti Rai. Blitz a Los Angeles per vedere le anteprime delle serie Tv e valutarne l’acquisto. La rete di Stato manda un esercito, mentre Sky invia 4 manager e Mediaset 3.

Libero,p2. BISIGNANI sculaccia Viale Mazzini. E pure Renzi sta correndo ai ripari. Malumore per la gestione di Campo Dall’Orto

Libero,p2. La Siae fa pagare tutti, ma fa lo sconto a DE MITA. Per i concerti nella sua Nusco

Libero,p6. Intervista a LIVIA TURCO. Il candidato di Renzi mi vuole. Alla faccia dei rottamatori. Giachetti mi mettera’ in giunta: serve esperienza anziche’ baldanza. L’utero in affitto e’una vergogna. Roma? Imparari dal mio Piemonte

Libero,p7. Intervista a GIORGIA MELONI. Gioie e guai della mia corsa con il pancione. Quanti regali per mia figlia, ha gia’ piu’ scarpe di un’attrice. A volte scoppio a piangere per la stanchezza. Non ci sono due centrodestra, ci siamo noi e poi c’e’ Renzi: il Cavaliere si decida. Non e’ tempo di moderati, la gente e’ furibonda

Libero,p8. Intervista a ITALO BOCCHINO. Dopo la rottura Cav-Fini c’era un piano per ricucire. Alfano propose di cambiare ministri e maggioranza, confermando Silvio. Salto’ tutto per un soffio. Il centrodestra tornera’, senza Angelino e Casini.

Libero,p9. GIANCARLO PERNA. CLAUDIO SCAJOLA: la casa, Lady Matacena e Silvio: quanti guai. Renzi va contrastato ma non sul referendum di Ottobre. Forza Italia e’ allo sbando pero’ faro’ politica finche’ vivo. I soli di Fi venuti a trovarmi in carcere furono Bondi e Repetti.

Libero,p14. Il generale ed ex 007 svela le trame internazionali. Intervista ad ARMANDO SPORTELLI: patto Moro-Arafat: l’Italia evito’ le bombe ma si fece due nemici. Ci fu un accordo: niente attentati in cambio dell’appoggio in chiave europea. Pero’ americani e inglesi si inferocirono. Mentre Israele…

Corsera,prima. Intervista di FIORENZA SARZANINI ad ANGELINO ALFANO: a Ottobre un nuovo partito dei moderati. E poi decideremo con chi dialogare. Trionfi il buon senso sulla durata dei processi. I rimpiatri? L’Europa si deve muovere. Quella con Verdini e’ una alleanza che il Pd ha sancito per i fatti suoi ed e’ sotto gli occhi di tutti. Ipocrita lo sforzo di negarla.

Corsera,prima. PAOLO MIELI. Scienziati costretti a fuggire. Giudici e caso Capua

Corsera,prima. L’isola di Gorgona salvata da un veterinario. Riabilitava i detenuti curando gli animali: l’hanno cacciato. Un appello per il suo progetto

Corsera,p4. Girone, niente parata: non e’ una bandierina.

Corsera,p4. Intervista al papa’: vogliamo normalita’. Latorre? Non lo sentiamo piu’. La gioia per il ritorno: ci aiuterebbe la fine delle polemiche politiche

Corsera,p6. Lumia: dico Si all’emendamento Casson,ma bisogna mediare

Corsera,p8. Pd, ancora scintille. Cuperlo: che ci sto a fare?

Corsera,p9. L’appello di Berlusconi ai “rassegnati”. In 26 milioni non vanno a votare.

Corsera,p11. Intervista. ORFINI e lo scandalo ATAC: finisca l’incesto tra partiti e sindacati. L’azienda era la cassaforte di una lobby trasversale

Corsera,p12. CALENDA e il TTIP: si agli accordi con gli Usa. Ma niente soluzioni al ribasso. Gli OGM sono fuori dal negoziato, con cultura e servizi. I nostri standard non cambiano

Corsera,p16. Barbe, sigarette e alcolici. Ecco le tasse del Califfato. Lo Stato islamico a caccia di introiti.

Corsera,p21. Procura di Milano, il CSM va al voto. Centristi decisivi

Corsera,p21. GIAN ANTONIO STELLA. Giardini, cultura e pazienza. La cura di Piano per Marghera

Unita’,prima. Grillini in retromarcia anche su Roma.

Unita’,p2. Intervista a ANTONIO PANZERI. Solo l’Italia interviene in mare e nei Paesi africani cresce la sfiducia

Unita’,p3. Intervista a FRANCO ANGIONI. Contro gli scafisti bisogna agire nelle acque territoriali. Serve una strategia globale che intervenga anche sugli Stati “sorgitori”

Unita’,p5. Intervista a STEFANO ESPOSITO. Con le sparate non si governa. A Ferilli dico: come fai a votarli.

Messaggero,p8. Intervista a GIOVANNI TOTI. Confindustria, tensioni non nuove,ma dobbiamo dar tempo a Boccia. Io vado in giro,parlo con gli industriali e non mi pare che vedano il bicchiere mezzo pieno. Se io fossi in loro troverei la legge Boschi confusa e la semplificazione tanto sbandierata non c’e’.

Messaggero,p9. Niente tasse per chi investe in PMI

Messaggero,p9. Intervista a ENRICO ZANETTI. Non basta solo cambiare Equitalia va anche interrotta la caccia al gettito. Dall’Irpef alle pensioni non tutte le misure annunciate troveranno spazio nella legge di stabilita’, bisognera’ fare delle scelte

Messaggero,p15. Intervista a DACIA MARAINI.  Voto alle donne, la svolta

Messaggero,p17. Musei, altri 9 super direttori.

Messaggero,p21. Albertazzi, un saluto laico

Mattino,prima. Migranti, la strage dei bambini.

Mattino,p4. Centri di accoglienza riaperti i termini per 10mila posti. Pronta la graduatoria dei Comuni ospitanti. Necessari spazi per pianificare gli arrivi

Mattino,p5. Intervista al viceministro dell’Interno BUBBICO: dai sindaci molti progetti ritardi dovuti a criteri piu’ rigidi. Sono loro che stanno sul fronte devono identificare sfamare e ospitare

Mattino,p10. Procura di Milano, il CSM decide tre in gara, e’ Greco il favorito

Il Fatto,prima. Intervista a GRANDE STEVENS: voto NO contro questo aspirante dittatore

Il Fatto,prima. Rai, cronaca di un blitz. Cosi Renzi l’ha occupata

Il Fatto,p5. Intervista a GIACOMELLI: Campo Dall’Orto? Non ho ancora capito le sue idee. Gubitosi andava bene, il nuovo dg deve essere piu’ veloce. Il progetto del suo predecessore seguiva la direzione giusta: e’ stato accantonato, rimane da vedere in funzione di cosa

Il Fatto,p9. Giovani, idealisti e laureati: i coloni della nuova fattoria

Giornale,prima. Renzi si vergogna dei maro’. Figuraccia nazionale.

Giornale,p2. Rai, il Pd ha gia’ rinnegato Campo Dall’Orto. Il dg scaricato dai dem: e’ il nuovo Marino. Scoppia il caso California

Stampa,p15. Milano-Roma in mezz’ora con il super treno del 2050. Al Congresso mondiale di Milano il futuro del settore ferroviario.

Stampa,p17. Pompei, la Tac svela le nuove v verita’ sulle vittime del vulcano. Le ricerche di una storica inglese sfatano antiche leggende

Stampa,p18. Renzi vuol portare le famiglie in Borsa. Niente tassa sui capital gain per chi investe sui bond delle piccole e medie imprese

IL TEMPO,prima. L’ultima umiliazione ai due maro’. Renzi ci ripensa: niente sfilata.

IL TEMPO.prima. SARINA BIRAGHI. L’ “extra” per accelerare la pratica. Stasera in tv a Piazza Pulita il “sistema” per aggirare la burocrazia a Roma

IL TEMPO,prima. Cambiate la Tv di Stato o l’Italia cambiera’ canale. Purghe, appalti, assunzioni,amici. Esplode il caso dei consiglieri Rai. L’imbarazzo del sindacato “rosso” che tace su tutto. E acconsente

IL TEMPO,p2. CARLO FRECCERO. Televisione finita? E’ l’azienda bellezza

IL TEMPO,p2. PAOLO MESSA. Certo,la Rai fa rima con guai. Spero cresca l’informazione. ARTURO DIACONALE. E’ in stato vegetativo, tanti annunci,pochi fatti. GIANCARLO MAZZUCA. Vogliono che ce ne andiamo. Ma io non ci penso proprio.

IL TEMPO,p3. MICHELE ANZALDI. Che sciatteria in azienda. Il 2 giugno in onda una replica

IL TEMPO,p3. Idee poche e tutte confuse. Cosi si spegne la Tv di Stato. Il mondo della politica si sveglia e si interroga. “Nessun piano industriale e nomine imbarazzanti. “Esprimiamo forte preoccupazione per quello che sta succedendo in Rai -afferma ELISABETTA GARDINI capogruppo di Forza Italia all’Europarlamento – leggendo le considerazioni di LUIGI BISIGNANI sul Tempo e’ evidente che le scelte non portate a termine stanno pesando sulla qualita’ del servizio pubblico. Il compagno di partito STEFANO MAULLU e’ “basito nell’apprendere come stanno le cose in Rai”.. Per GIANNI SAMMARCO NCD-AP serve un cambio di passo perche’ i tanti professionisti e professioniste interni vanno valorizzati e gli utenti cioe’i cittadini meritano prodotti di alta qualita’. Il senatore di Fi LUCIO MALAN dichiara che il quadro delineato da LUIGI BISIGNANI sul Tempo conferma quanto abbiamo denunciato all’epoca del passaggio parlamentare della riforma della televisione pubblica. Siamo alla renzizzazione della Rai …(…)

IL TEMPO,p5. Intervista a DUNJA HAYALI giornalista tedesca figlia di cristiani iracheni. Aiutiamo solo i profughi veri. Impossibile accogliere tutti.

IL TEMPO,p8-9. Ospedali al bivio. Il tumore corre. E la sanita’ va a sbattere. La pagella del Lazio: solo un “3” in prevenzione. Poco personale. Macchinari a scartamento ridotto a Roma. Cosi si allungano le liste di attesa per i malati oncologici.

IL TEMPO,p8. Mega impianto da 6 milioni di euro,mai acceso al San Camillo-Forlanini.

IL TEMPO,p12. Il Papa: “niente orari, chiese sempre aperte”. Mi fa male al cuore vederle chiuse, bisogna avere il coraggio di essere sempre disponibili.

IL TEMPO,p14. L’Ama in scoperto. Caos rifiuti. A Roma la tariffa piu’ alta d’Italia ma le strade sono sempre piu’ sporche. Indetta per 24 ore per il rinnovo del contratto

IL TEMPO,p14. Tronca licenzia e riassume il capo dell’avvocatura. Il commissario indice una selezione interna per sostituire Murra ma lui risulta essere il piu’ valido tra i candidati

IL TEMPO,p20. Lungotevere in Augusta. All’Ara Pacis DE FALCO e il suo wrapping incantano la notte.

30 maggio 2016
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»