AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE welfare

Il fondo Clessidra compra Roberto Cavalli, Trapani presidente

roberto cavalliClessidra Sgr, leader italiano di private equity, ha siglato l’accordo definitivo per l’acquisizione della maggioranza del capitale azionario della maison fiorentina Roberto Cavalli. L’operazione siglata, che si perfezionera’ nelle prossime settimane, prevede l’acquisizione di una quota di maggioranza pari al 90% del capitale della casa di moda da parte di una societa’ di nuova costituzione denominata Varenne. Il restante 10% continuera’ ad essere detenuto dal fondatore Roberto Cavalli. Nell’azionariato di Varenne, societa’ di cui Clessidra detiene la maggioranza assoluta, sono presenti alcuni co-investitori con quote di minoranza, tra i quali L-Gam, fondo di investimenti internazionale e Chow Tai Fook Entreprises Limited, la holding basata ad Hong Kong controllata dalla famiglia Cheng.

Assumera’ la carica di presidente di Roberto Cavalli S.p.A. Francesco Trapani, vicepresidente esecutivo di Clessidra, per oltre 25 anni amministratore delegato di Bulgari, quindi Ceo della divisione orologi e gioielli di Lvhm. Il ruolo di amministratore delegato sara’ ricoperto da Renato Semerari, fino ad oggi ‘president’ del gruppo multinazionale Coty, quotato alla Borsa di New York. Precedentemente, Renato Semerari aveva ricoperto il ruolo di Ceo di Guerlain e Ceo e president Europa di Sephora, entrambe societa’ del gruppo LVMH.

Nel 2014 i conti di Roberto Cavalli si sono chiusi con ricavi in crescita, pari a 210 milioni di euro. “Abbiamo voluto fortemente il raggiungimento di questo accordo, perche’ crediamo nelle potenzialita’ di Roberto Cavalli- ha commentato Francesco Trapani- un’azienda dallo stile unico, con un posizionamento con pochi eguali e una riconoscibilita’ realmente globale. L’identita’ del brand Cavalli rappresenta una ricchezza che vogliamo preservare, un fattore chiave su cui fonderemo tutti i progetti di crescita internazionale dell’azienda”.

30 aprile 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE
facebooktwitteryoutubelinkedIn instagram

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988