AREA ABBONATI - Accedi ai notiziari

DIRE lazio

Roma. Sgomberate le famiglie nomadi ‘benestanti’ a Castel romano

Sgombero_campo_romROMA – Sgomberati 30 nomadi dal campo di Castel Romano, sulla Pontina, in possesso di conti correnti postali con diverse migliaia di euro. L’operazione è stata condotta dagli vigili dello Spe (Servizio pubblico emergenziale), del Nae (Nucleo anti emarginazione) e del gruppo Eur.

Gli agenti (circa 50 uomini) hanno notificato le ordinanze, effettuato i distacchi delle utenze (acqua e elettricità) e seguito le operazioni di sgombero per 6 unità abitative con un totale di 30 persone. Agli agenti si è affiancato personale dell’assessorato delle Politiche sociali per garantire eventuale assistenza, che non è stata necessaria.

All’esterno del campo pattuglie hanno istituito posti di controllo per i veicoli in entrata ed in uscita dal campo: sono stati intercettati due veicoli con autisti sprovvisti di patente di guida. I veicoli sono stati sottoposti a sequestro, e i conducenti denunciati per guida senza patente.

30 aprile 2015

Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»

DIRE

DIRE.it – Documenti Informazione REsoconti dal 1988