VIDEO | Europee, Costa (Pd): "Più donne per cambiare in meglio" - DIRE.it

VIDEO | Europee, Costa (Pd): “Più donne per cambiare in meglio”

ROMA – Piu’ donne nel Parlamento europeo per cambiare in meglio. Ne e’ convinta Silvia Costa, europarlamentare del Pd, intervista dall’agenzia Dire sulle prossime elezioni europee del 26 maggio.

“Le donne fanno la differenza, in quest’ultima legislatura ci sono state il 33% di donne elette. Con una percentuale cosi’ e’ possibile avere uno sguardo diverso sulle battaglie sociali, sull’innovazione, sullo sviluppo sostenibile, sulla lotta alle discriminazioni, e sulla violenza sulle donne e su altre realta’ centrali. Ci battiamo per avere piu’ donne nei ruoli decisionali, penso ai cda delle societa’ quotate in borsa e anche nelle altre imprese. Abbiamo creato in parlamento una sorta di mainstream orizzontale per fare in modo che il tema del contrasto alla violenza sulle donne sia presente in tutti i provvedimenti”.

E questo e’ stato possibile, chiude sul punto Silvia Costa, “anche perche’ siamo tante. Cosi’ dimostriamo anche alle nuove generazioni il fatto che e’ possibile e auspicabile che ci sia una presenza femminile cosi’ forte in una realta’ come la nostra”.

Un appuntamento importante quello del prossimo 26 maggio perche’ e occorre tener presente anche la legge elettorale… “Si’- risponde Silvia Costa– la doppia preferenza di genere e’ un invito anche pedagogico verso gli elettori. Questo significa che oggi le donne in lista sono anche piu’ richieste grazie a questa legge che le favorisce. Ma soprattutto chiediamo che possano occupare posizioni apicali, se non come capolista, comunque nei primi posti, per far si’ che non vengano messe come riempitivi”. 

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su whatsapp
Condividi su email
Condividi su print

Guarda anche:

30 Marzo 2019
Le notizie del sito Dire sono utilizzabili e riproducibili, a condizione di citare espressamente la fonte «Agenzia DIRE» e l'indirizzo «www.dire.it»